• CONSULENZA ONLINE
  • VISURE E CERTIFICAZIONI
  • PARTNER
  • COLLABORAZIONI
PROCEDIMENTO CIVILE
 
 All’udienza che venga tenuta successivamente alla prima rimane precluso al convenuto proporre domanda riconvenzionale, né, ove rimasto contumace alla prima udienza e costituitosi solo a quest’ultima, gli è consentito svolgere attività difensiva diversa dalla mera contestazione delle pretese avversarie e delle prove addotte a sostegno delle medesime, come pure gli è precluso di chiamare un terzo in causa. Le suindicate preclusioni processuali non sono derogabili nemmeno da parte del giudice di pace, che non può rinviare la prima udienza la fine di consentire alle parti l’espletamento di attività precluse, trovando tale sistema fondamento e ragione nell’esigenza di garantire la celerità e la concentrazione dei procedimenti civili, a tutela non solo dell’interesse del singolo ma anche di quello della collettività. (Cass. Civ. Sezione II, sentenza 17 aprile 2013 n. 9359).
AVVERTENZE: I contenuti di questa pagina si riferiscono a fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un professionista qualificato. Per ottenere un parere legale in ordine alla questione giuridica che interessa, è possibile richiedere una consulenza legale on-line oppure fissare un appuntamento, anche in videoconferenza, con un avvocato dello Studio Legale Tassoni. Gli autori declinano ogni responsabilità per errori od omissioni, nonchè per un utilizzo improprio o non aggiornato delle informazioni contenute nel sito.

Questo sito rappresenta uno strumento per fornire informazioni sull´attività professionale nel totale rispetto della dignità e del decoro della professione, nonchè dei relativi obblighi di segretezza e riservatezza, in osservanza alle norme dettate dalla Legge 31 dicembre 2012, n. 247 (Nuova disciplina dell´ordinamento della professione forense). Non riveste, pertanto, carattere pubblicitario. Esso è conforme al dettato degli artt. 17 e 17-bis del Codice Deontologico, così come modificato dal Consiglio Nazionale Forense.
STUDIO LEGALE AVV. ALESSANDRO TASSONI
Via Borelli 6 - 88100 Catanzaro(CZ) tel.0961-725554 - fax. 0961 748030